sebina, you, sebinayou, opac, catalogo, servizi, biblioteca, utente, BiblioFe, Polo Bibliotecario Ferrarese, Ferrara

BIBLIOTECA DI LETTERE E FILOSOFIA

Orario

dal 08/01/2019 al 21/12/2019

Lunedì:
09.00 - 17.00
Martedì:
09.00 - 17.00
Mercoledì:
09.00 - 17.00
Giovedì:
09.00 - 17.00
Venerdì:
09.00 - 14.00

Orario ridotto estivo Luglio

dal 22/07/2019 al 02/08/2019

Lunedì:
09.00 - 13.45
Martedì:
09.00 - 13.45
Mercoledì:
09.00 - 13.45
Giovedì:
09.00 - 13.45
Venerdì:
09.00 - 13.45

Orario ridotto estivo Agosto

dal 19/08/2019 al 30/08/2019

Lunedì:
09.00 - 13.45
Martedì:
09.00 - 13.45
Mercoledì:
09.00 - 13.45
Giovedì:
09.00 - 13.45
Venerdì:
09.00 - 13.45

Giorni di chiusura

  • dal 01/01/2019 al 06/01/2019
  • dal 20/04/2019 al 28/04/2019
  • dal 03/08/2019 al 18/08/2019
  • dal 21/12/2019 al 31/12/2019
  • dal 01/01/2020 al 06/01/2020

Servizi

Wi-Fi : Rete universitaria

Accesso disabili: Accesso totale

Indirizzo

VIA G. SAVONAROLA, 27

44121 FERRARA

Contatti

Tel.: 0532 293417-293123

E-Mail: biblioteca.letterefilosofia@unife.it Sito Web

Altri link

Skype: biblioteca_letterefilosofia_unife

Altre informazioni

A causa della parziale agibilità dei depositi (sisma 2012) i libri richiesti tramite il catalogo on line entro la mezzanotte - con collocazione DEP1-DEP2-DEP3 - possono essere ritirati dalle ore 10.30 del giorno seguente fino all'orario di chiusura e non oltre 48 ore dalla richiesta; per la stessa ragione, il numero massimo di testi che ciascun utente può richiedere è ridotto rispetto al Regolamento.

La Biblioteca di Lettere e Filosofia viene istituita nel 1971, con sede al piano terra di Palazzo Tassoni-Mirogli, in via Savonarola, 27. Nel dicembre 1980 viene dedicata al professor Amleto Bassi, docente di psicologia e preside della Facoltà nell'Anno Accademico 1978-79, che aveva attivamente operato nella realtà ferrarese. Diviene da subito una struttura centralizzata di servizi per le strutture di ricerca e didattica della Facoltà, prima Magistero poi Lettere e Filosofia. Il suo patrimonio documentario si è nel tempo arricchito con numerose donazioni e lasciti.
A seguito del sisma del 20 e 29 maggio 2012 e dei conseguenti danni subiti dal Palazzo Tassoni-Mirogli, la Biblioteca ha parzialmente modificato l'utilizzo degli spazi interni e l'accesso ai depositi è limitato ad 1 ora al giorno.
La Collezione: la biblioteca dispone di una raccolta documentaria di circa 130.000 volumi, 300 periodici correnti e un ricco settore multimediale costituito da migliaia di dischi e CD musicali, DVD (film, opere ecc.) e microfilm. Il patrimonio documentario interessa i settori dell’area umanistica:letteratura, linguistica, lingue straniere, filosofia, storia, storia delle arti, teatro, cinema, musica. La biblioteca ospita in una apposita sala una parte del fondo antico dell’Ateneo (Anatomia umana e Botanica). Questi volumi sono nel catalogo BiblioFe e possono essere consultati su appuntamento.